Seleziona il tuo paese

x
ITA
Inserisci il tuo indirizzo per verificare se la tua zona è coperta dalla CONSEGNA IN 30 MINUTI e alla temperatura ideale

Filtra
In Offerta
  1. Scontati (11)
Prezzo
-
Astuccio
  1. Senza Astuccio (10)
Abbinamento
  1. Aperitivo
  2. Carne
  3. Dolci
  4. Formaggi
  5. Pesce
  6. Pizza
  7. Primi
  8. Salumi
Metodo
  1. Charmat (2)
Brand
  1. Albinea Canali (3)
  2. Cavicchioli (1)
  3. Ceci (2)
  4. Opera 02 - Ca’ Montanari (2)
  5. Venturini Baldini (3)
Produttore
  1. Albinea Canali (3)
  2. Cavicchioli (1)
  3. Ceci (2)
  4. Opera 02 - Ca’ Montanari (2)
  5. Venturini Baldini (3)
Tipologia
  1. Spumante (2)
  2. Vino Rosso (9)
Filosofia
  1. Biologici (5)
Premi
  1. +85pt (2)
  2. +90pt (3)
  3. 2 Bicchieri (1)
  4. 5 Grappoli Bibenda (2)
Regione
  1. Emilia Romagna (11)
Vitigno
  1. Lambrusco (11)
Denominazione
  1. DOC (4)
  2. IGP (1)
  3. IGT (4)
Formato
  1. 0.75L (11)
Dosaggio
  1. Dry (1)
  2. Extra Dry (1)

Lambrusco

Lambrusco: scopri la nostra selezione e acquista online!

Non un unico vitigno bensì un’intera famiglia quella del Lambrusco: i più famosi sono il Grasparossa, il Sorbara, il Salamino e il Maestri, ciascuno dei quali ha trovato una dimora nel comprensorio tra Modena (patria indiscussa), Parma e Reggio Emilia. Sembra siano stati gli Etruschi ad iniziare a coltivare il Lambrusco nella Pianura Padana ma è solo con l’avvento dei Romani che questo vitigno ha iniziato ad essere coltivato in modo più deciso e rigoroso; per anni considerato il vino del contadino, ancora oggi il Lambrusco paga il caro prezzo di una nomea immeritata, sebbene ci siano molti produttori che ne fanno addirittura un Metodo Classico. Il più fine della famiglia è senza dubbio quello di Sorbara, delicato nei profumi e tagliente nella freschezza, molto utilizzato per produrre bollicine da Metodo Classico; il Grasparossa è invece più tannico, ruvido e molto fruttato e, per questo, vinificato in versioni più amabili che secche; il Salamino è a metà tra i fratelli di cui sopra, tannico ma garbato, fresco ma leggiadro e spesso considerato il perfetto apripista per chi vuole affacciarsi al mondo dei Lambruschi; il Maestri, invece, è considerato ‘il Lambrusco di Parma’, estremo, intenso, è tanto di tutto: acidità, sapidità, morbidezza e tannino da vendere. Il fil rouge è comunque l’acidità, quindi tutte le pietanza con una componente grassa si sposano benissimo con il Lambrusco: dal cotechino ai salumi, dai tortelli al ragù a dei cannelloni al sugo.

per pagina

11 Prodotto/I

per pagina

11 Prodotto/I

Disponibile su Google Play  
 
 
 
Newsletter
Consegna entro Mercoledì 27 Ottobre
se ordini entro le 14.00
A Roma e Milano consegna in giornata