• Filtra

    Paolo e Noemia D'Amico

    Vini Paolo e Noemia D'Amico

    Fondata nel 1985, l’azienda vitivinicola dei coniugi Paolo e Noemia d’Amico, l’uno discendente da una famiglia di armatori e da sempre appassionato di vino, e l’altra di origine portoghese e nata a Rio de Janeiro, è situata nel cuore della Tuscia, in una zona che si estende al confine fra Lazio, Umbria e Toscana. Tutto ebbe inizio circa 30 anni fa, quando decisero di impiantare i primi 5 ettari di vigneto a base Chardonnay, varietà che ad oggi permette loro di avere una grande competitività sul mercato grazie a prodotti superlativi. Situati nelle valli di Vaiano gli attuali 30 ettari di terreno a conduzione biologica (non certificata) proliferano su un terroir unico: il lungo periodo di attività vulcanica e la conseguente formazione rocciosa di tufo e peperino donano ai vini di Paolo e Noemia una raffinatezza unica contraddistinta da una spiccata mineralità. Oltre allo Chardonnay, inoltre, sono allevati altri vitigni, sia autoctoni che internazionali, quali Grechetto, Procanico, Merlot, Pinot Nero e Cabernet Franc. I locali della cantina, realizzata dall’architetto Luca Brasini sull’idea di una cantina di origine Etrusca, invece, sono divisi in due parti, di cui una più antica, in tufo, destina all’affinamento, mentre un’altra più moderna, in cui si svolgono le fasi di vinificazione, imbottigliamento ed etichettatura. Risultati magistrali ripagano il lavoro trentennale di Paolo e Noemia. La gamma di vini proposta è vasta e varia, nonché qualitativamente eccellente. Ne è un chiaro esempio il Falesia, uno Chardonnay davvero delizioso, lavorato al cesello e arricchito da un passaggio di dieci mesi in barrique di rovere francese, avvolgente e dotato di un sorso caldo ed esotico, specchio fedele del varietale da cui nasce e del territorio di appartenenza.

    per pagina

    12 Prodotto/I

    per pagina

    12 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto