• Filtra

    Saint James

    Rum Saint James

    Per capire il rum agricolo e Saint James è necessario fare un salto nel tempo di ben 250 anni fa, quando, nel 1765, viene ricostruito lo zuccherificio di Trou-Vaillant, in Martinica, grazie all’opera dei Padri della Carità, giunti qualche anno prima per dirigere l’ospedale della città. Capacità ed esperienza nella lavorazione della canna da zucchero vengono trasmesse da padre Gratine Bourjot, arrivato dalla Francia. È da quel momento che si inizia a vendere rum fuori dall’Isola, agli inglesi, col benestare dell’autorità reale. Tuttavia, il brand Saint James nascerà solo dopo più di un secolo, quando Paulin Lambert, intraprendente commerciante di Marsiglia, deposita il marchio e soprattutto la bottiglia carrée, design a base quadrata e a fondo piatto, perfetta per ottimizzare stoccaggio e spedizioni. Quella bottiglia, ancora oggi, identifica tutta la gamma dei rum Saint James. Nel 1875 nasce il primo rum agricolo millesimato. Dopo essere passato di mano in mano, dal 2003 il marchio Saint James appartiene al gruppo La Martiniquaise ed è diretto da Jean Claude Benoit, una delle figure più importanti nel mondo del rum agricole e personaggio chiave nella creazione della denominazione Martinique. Se c’è un’etichetta che può rappresentare uno stile e un esempio di altissima qualità nel mondo dei distillati caraibici, questo è senza alcun dubbio il Saint James.

    per pagina

    9 Prodotto/I

    per pagina

    9 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto