• Filtra

    Romano Dal Forno

    Vini Romano dal Forno

    Galeotto fu l’incontro tra un Romano Dal Forno, poco più che ventenne, e Giuseppe Quintarelli, uomo chiave della Valpolicella, che fece letteralmente innamorare il giovane del mestiere di ‘fare vino’, insegnandogli una viticoltura fatta di qualità, basse rese e poche bottiglie, totalmente al di fuori degli standard veneti dell’epoca. Era il 1983 quando iniziarono ad uscire dalla cantina le prime bottiglie di Amarone firmate Dal Forno Romano e, da quel momento, è stato un successo planetario. La scelta, ardua e inizialmente difficile, di puntare solo all’eccellenza, tradotta in una cura maniacale dei vigneti, scrupolose vinificazioni, lunghi affinamenti e la fermezza di produrre solo nelle annate ritenute eccellenti, è tutt’ora ripagata da assaggi che, a livello mondiale, sono riconosciuti come iconici, pietre miliari della Valpolicella. Trovarsi tra le mani una bottiglia di Romano Dal Forno è un evento unico ed emozionante, perché non si tratta solo di vino ma di un vero e proprio modello di forza e territorialità, mai carente di eleganza e classe, simbolo del vero made in Italy che rende orgoglioso il nostro paese nel mondo. Vini magici, da provare almeno una volta nella vita.

    per pagina

    7 Prodotto/I

    per pagina

    7 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto