• Filtra

    Giulio Cocchi Spumanti srl

    Vini, Spumanti e Liquori Giulio Cocchi

    Giulio Cocchi è una realtà tutta astigiana che, da ben 120 anni, continua la tradizione di prodotti storici, legati al territorio, preservando tutto lo charme che li distingueva nella società torinese agli inizi del '900. Le origini di questa azienda risalgono al 1891, quando il giovane pasticciere fiorentino Giulio Cocchi si trasferì in Piemonte, ad Asti, dove si innamorò della figlia del proprietario di uno dei bar più importanti della città e la sposò. Convinto che il terroir piemontese fosse ottimale per la coltivazione e la produzione di uve da spumante, Giulio fondò una propria attività agli inizi del secolo scorso e si specializzò anche nella diffusa pratica locale di aromatizzare il vino con erbe e spezie. La possibilità di poter contare già su sette filiali, che dopo poco tempo divennero addirittura 12, i prodotti firmati Cocchi iniziarono a conquistare tutto il mondo, mantenendo intatta nel tempo la stessa fama e prestigio di allora. Dal 1978 L'azienda è di proprietà della famiglia Bava che, in collaborazione agli eredi Cocchi, ha modernizzato le tecniche di produzione, senza mai tradire quel senso di artigianalità e il modo di fare di un tempo. Tutte le etichette della maison Cocchi, infatti, sono produzioni mai casuali di una quantità che permette un controllo artigianale, ma al tempo stesso scientifico, nell’intera lavorazione. Nascono così vini semplici, autentici, che parlano di storia e di antiche tradizioni, come il “TotoCorde”, il “Bianc ‘d Bianc”, il “Röse” e il “Pas Dosé”, tutti spumanti della Docg Alta Langa, ma anche il Brachetto d'Aqui, e, non ultima, l'intera linea di vini aromatizzati, creati secondo le ricette originali, che vedono il Barolo Chinato, l'Aperitivo Americano e il Vermouth, essere tutt'oggi i gioielli di casa

    per pagina

    6 Prodotto/I

    per pagina

    6 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto