• Filtra

    Fattoria San Lorenzo

    Vini Fattoria San Lorenzo

    Impossibile parlare di Verdicchio senza citare Natalino Crognaletti, aka Fattoria San Lorenzo, vignaiolo esuberante, impavido ma profondamente tradizionalista, legato alla sua terra e al concetto di fare vino come una volta, in modo del tutto artigianale, senza seguire alcuna moda, né business. Era già il nonno di Natalino, Enrico, a produrre vino e botti mentre il padre, Gino, si dedicava alle potature e alle selezioni clonali ma fu solo nel 1995, con l’arrivo di Natalino in azienda, che Fattoria San Lorenzo iniziò a seguire uno stile ben preciso e delineato, originale ed unico, in una parola ‘rustico’. Dalla scelta di una viticoltura biologica e sostenibile agli interventi ridotti al minimo in cantina, passando per lunghi affinamenti sui lieviti, fino alla minima aggiunta di solfiti, questi vini sono ospitati da antiche botti e da vasche di cemento e considerano il tempo un loro alleato: non è raro poter godere di uno dei Verdicchio di Crognaletti anche dopo 5-6 anni dalla vendemmia e proprio questa caratteristica ne fa, oltre che un tratto distintivo, un vero e proprio punto di forza. Carattere, personalità, autenticità e nessun tipo di omologazione: ecco i vini di Fattoria San Lorenzo!

    per pagina

    4 Prodotto/I

    per pagina

    4 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto