Benvenuto! Conferma i tuoi dati per continuare.
Inserisci il tuo CAP
di spedizione

Consegna in giornata su Milano e Roma
In 24/48 ore nel resto d'Italia
Ho almeno 18 anni
Non ho ancora 18 anni

Bevete responsabilmente

Seleziona il tuo paese

x
ITA
Cannonau
Filtra
In Offerta
  1. Scontati (3)
Prezzo
-
Astuccio
  1. Senza Astuccio (3)
Abbinamento
  1. Carne
  2. Formaggi
  3. Primi
  4. Salumi
Tipologia
  1. Vino Rosso (3)
Produttore
  1. Argiolas (1)
  2. Cantina Santadi (1)
  3. Piero Mancini (1)
Regione
  1. Sardegna (3)
Denominazione
  1. DOC (3)
Formato
  1. cl.75 (3)

Cannonau

Vini Cannonau: la nostra selezione online è a tua disposizione

Vitigno a bacca rossa autoctono più diffuso dell’isola, il Cannonau è il simbolo enologico della Sardegna, dalle origini tanto antiche quanto misteriose. Secondo alcune ipotesi, sarebbe stato importato dai Fenici, dall’Oriente e, fino al 2002, si pensava fosse una mutazione del Grenache (o Garnacha) ma, con il ritrovamento di alcuni vinaccioli nel sito archeologico di Duos Nuraghes, l’ipotesi di clone di un vitigno spagnolo è andata in fumo, designando il Cannonau come vitigno più antico del Mediterraneo. L’acino ha una buccia sottile che ha bisogno di molto tempo per maturare ma vale la pena aspettare perchè il contenuto zuccherino è davvero notevole e apporta un bagaglio aromatico molto accentuato; la vera difficoltà sta nel riuscire a preservarne l’acidità ma, se si arriva al giusto grado di maturazione, si ottiene un risultato che incanta. Varietà che ben si adatta ai climi caldi, il Cannonau è capace di mantenere lo stesso potenziale idrico in diverse condizioni e regala un vino delicato ed elegante, più che strutturato e potente; capace di crescere in molte zone nel mondo, dai climi più o meno miti e comunque sempre in grado di acclimatarsi, il Cannonau riesce a regalare nel bicchiere, ogni volta, molta territorialità. Al naso avvolge con note di ciliegia e fiori rossi, origano e macchia mediterranea, con forti tratti balsamici mentre il suo gusto è intenso e sapido, dal tannino di grana fine ma ben delineata. L’alcol non è mai poco e fa da cornice ad una struttura ampia e complessa ma la vera peculiarità del Cannonau è senza dubbio il suo fascino mediterraneo che si traduce in vere e proprie percezioni iodate, un vino isolano al 100%, selvaggio e ricco di suggestioni che gli conferiscono un’eleganza più unica che rara. Molte sono le versioni presenti sul mercato, anche rosate ma il Cannonau è uno tra i più grandi rossi italiani e merita anni di riposo in cantina; da degustare ad una temperatura tra i 16 e i 18°C, nella versione Riserva questo vino è apprezzato anche a 20°C e, neanche a dirlo, si sposa molto bene con i piatti tipici della cucina tradizionale sarda, come il porceddu arrosto, capretto o agnello; in generale accompagna carni rosse saporite e ben condite, selvaggina e brasati ma anche formaggi piccanti. Ottimo con malloreddus al ragù di salsiccia, per portare in tavola la tradizione sarda!

per pagina

3 Prodotto/I

per pagina

3 Prodotto/I

Disponibile su Google Play
 
 
 
Contattaci
Hai bisogno di assistenza? Cerchi qualche prodotto che non trovi a catalogo? Hai riscontrato qualche problema tecnico sul sito?
Scrivici:
Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo Email