• Filtra

    Ottin

    Vini Ottin

    L’avventura di Elio Ottin inizia nel 1989 quando, poco più che ventitreenne e terminati gli studi presso l’Institut Agricole Régional, acquistò alcuni piccoli appezzamenti tra i comuni di Quart e Saint-Cristophe. Inizialmente le uve prodotte erano destinate ad una cooperativa ma, nel 2007, Elio decise di produrre vini che potessero riportare il suo nome: quell’anno furono prodotte circa 30.000 bottiglie, traslate in tre etichette che mostrarono, all’Italia intera, che in valle d’Aosta c’era una nuova stella del firmamento enologico. Sostenibilità e un approccio biologico sono i capisaldi dell’azienda, rispettando l’ambiente circostante e l’unicità del terroir, per questo ci si orienta su trattamenti a base di rame, zolfo e alghe, per stimolare le difese della pianta e anche in cantina l’intervento è ridotto ai minimi storici, se non per esaltare le peculiarità delle uve. Dal Petite Arvine, vitigno che Ottin studia da anni, all’accattivante Fumin, dai toni fumé, fino al celebre Pinot Noir, dall’eleganza d’Oltralpe, i vini di Elio Ottin si distinguono per eleganza e finezza, svettando non solo nel panorama enologico valdostano ma nell’intero paese.

    per pagina

    3 Prodotto/I

    per pagina

    3 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto