Passa a BERNABEI BUSINESS
  • Spedizione Gratuita sopra 49,00 €
    Chardonnay Bramìto della Sala 2022 Castello della Sala
    -28%

    Chardonnay Bramìto della Sala 2022 Castello della Sala

      5   (21 Recensioni)

     (21)
    -28%

    Special Price 16,40 €

    Prezzo di listino: 22,80 €

    Disponibilità: Disponibile

    Controlla disponibilità
    Consegna entro Lunedì 4 Marzo
    A Roma consegna in giornata

    Descrizione

    Bramito della Sala, lo Chardonnay secondo Antinori

    Questo Chardonnay di carattere nasce nel Castello della Sala, la tenuta umbra degli Antinori nei pressi di Orvieto, costruito nel 1350 e acquistato da Niccolò Antinori nel 1940 con l’intento di iniziare a produrre anche vini bianchi. Nel 1979 arriva a corte Renzo Cotarella, enologo di fama mondiale, che impianta lo Chardonnay e valorizza l’intera produzione della tenuta. Il primo Chardonnay è prodotto nel 1994. Subito dopo la raccolta le uve vengono raffreddate e immesse nei tini di fermentazione, da dove poi vengono in parte trasferite nelle barrique per proseguire la fermentazione alcolica e la successiva maturazione per cinque mesi. Le altre invece rimangono a contatto coi propri lieviti fino al momento dell’assemblaggio. Il vino che ne risulta è corposo, suadente, affascinante.

    Di un bel colore giallo paglierino. Ananas, giglio e ginestra anticipano una bocca equilibrata. In bocca ha prosperi ritorni fruttati integrati da una piacevole sapidità in un corpo pieno e morbido.

    Su moscardini in guazzetto o su un classico risotto ai funghi.

    Abbinalo con:

    Pesce
    Primi


    Informazioni tecniche

    Astuccio
    Senza Astuccio

    Produttore
    Antinori

    Nazione
    Italia

    Categoria
    Vino Bianco

    Vitigno
    Chardonnay

    Denominazione
    UmbriaIGT

    Regione
    Umbria

    Zona di Produzione
    Località Sala - Comune di Ficulle (TR)

    Annata
    2022

    Formato
    0.75L

    Gradazione
    12,5%

    Temp. Min di Servizio
    10 °C

    Temp. Max di Servizio
    12 °C

    Abbinamento
    Pesce, Primi

    Allergeni
    Solfiti

    La Cantina



    Parlare della cantina Antinori è difficilissimo perchè occorre andare davvero indietro nel tempo! Era infatti il lontano 1385 quando Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri e si dovrà aspettare il XVI secolo per far conoscere i vini di famiglia al di fuori dei confini italiani. Oggi la famiglia continua a scrivere la sua lunghissima storia di tradizione e qualità, contribuendo a portare in alto il vino italiano nel mondo, attraverso le numerose tenute di proprietà dalle quali nasce una gamma in c...
    Leggi di più »










    Recensisci il prodotto Chardonnay Bramìto della Sala 2022 Castello della Sala
    In regalo un coupon del 5% di sconto


    Stai recensendo: Chardonnay Bramìto della Sala 2022 Castello della Sala
    * Come consideri questo prodotto?







    Disponibile su Google Play