• Filtra

    Suavia

    Vini Suavia

    Di proprietà della famiglia Tessari dal 1887, Suavia, che prende il nome dall’antica città di Soave, è situata nel piccolo borgo di Fittà, cuore della zona classica e inizialmente, come molte cantine del territorio, conferiva le uve alla cantina sociale. Fu solo nel 1982 che Giovanni Tessari e sua moglie Rosetta, consci delle potenzialità del loro territorio, iniziarono a vinificare ed imbottigliare in proprio. I vini di Suavia ricalcano i canoni di personalità e rigore che, da sempre, contraddistinguono la cantina e sono dedicati alle grandi uve bianche del luogo: Trebbiano e Garganega. Questi vitigni crescono, da secoli, nella zona del Soave dove, grazie ai suoli di matrice vulcanica, riescono a donare etichette che, ad ogni vendemmia, si confermano eccellenti, guidate dalla mano e dal cuore delle quattro sorelle della famiglia Tessari, Arianna, Meri, Valentina ed Alessandra che, cresciute tra i filari e sotto la guida del padre, danno voce agli insegnamenti di famiglia. Grande attenzione è posta ai ritmi della natura e alla sostenibilità: vengono seguite le fasi lunari e si evitano trattamenti superflui di sintesi. Il riassunto di Suavia è tutto negli assaggi, capaci di ammaliare con sfumature variegate ed intense, mantenendo sempre una facilissima (e pericolosa!) beva.

    per pagina

    2 Prodotto/I

    per pagina

    2 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto