• Filtra

    Château du Cléray-Sauvion

    Vini Château du Cléray-Sauvion

    Acquistato nel 1935 da Ernest Sauvion, lo Château du Cléry-Sauvion è uno dei più antichi della Loira, con 95 ettari di proprietà che costituiscono un panorama mozzafiato, dominato dal castello stesso che, di per sé, è un gioiello architettonico con le sue caratteristiche cantine a volta. Qui i suoli sono ricchi in minerali, in particolare silicio, insieme all’argilla, una combinazione che diventa la base perfetta per la nascita di alcuni tra i vini bianchi più piacevoli e raffinati dell’intera denominazione. Sancerre e Pouilly-Fumé, le due denominazioni cruciali, si caratterizzano per il quadro aromatico chiaro e nitido, esaltato dalla lavorazione esclusivamente in acciaio, per non intaccare nessuna sfumatura organolettica; inoltre Sauvion pratica una macerazione dei mosti a contatto con le fecce, per diverse settimane, per evidenziare ancor più la finezza e l’eleganza tipiche dei grandi vini bianchi della Loira

    per pagina

    2 Prodotto/I

    per pagina

    2 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto