Filtra

Kante

Vini Kante

Edi Kante, artigiano e inventore, come un moderno alchimista sperimenta e innova di continuo, avendo intuito da molti anni le potenzialità dell’altopiano carsico. Carso rispettato e amato da Edi perché custodisce nel profondo il mistero della sua terra di cui tuttora è innamorato. San Dorligo della Valle è territorio magro, le viti lottano contro la pietra per sopravvivere in pochissimo spazio e respirare la brezza marina del Golfo di Trieste. 17 ettari vitati su suolo roccioso-calcareo, dove viene praticato diradamento dei grappoli in pianta per la produzione di piccole quantità d’uva nella ricerca costante della migliore qualità. Nel Carso la produzione non è elevata, le poche aziende rimangono di piccole dimensioni a conduzione familiare e le pratiche di allevamento sono a vantaggio della bontà e sanità dell’uva. Edi si è sempre dedicato all’indagine sull’evoluzione dei vini bianchi, tenendoci a precisare di non essere maniacale in niente ma solo attento. Un ruolo importantissimo lo gioca la sua cantina, ricavata usando il Carso, nella più autentica e naturale semplicità. Nelle grotte del Carso umidità e basse temperature sono le condizioni che permettono di raggiungere il massimo grado di eccellenza nei vini, tre piani di cantina a 20 metri di profondità con diverse caratteristiche per distinguere le tipologie di vino già a partire da qui. Tecnica che si impara nel tempo e con la saggezza del saper aspettare per ottenere prodotti sani, semplici, unici, vini da Vitovska, Malvasia, Terrano e Pinot Nero emozionanti e passionali. Nell’esperienza da vivaista di Edi emerge la selezione massale frutto di studio attento ogni anno su ogni vigneto dal quale riporta le migliori viti di Vitovska, con grappolo spargolo e incredibilmente resistenti. Vitovska, varietà a cui è molto legato, che ammira per la sua adattabilità al Carso e la sua forza che sopporta il vento di Bora: se anche perde la metà delle foglie, riesce a portare a maturazione il grappolo. Tutti gli impianti e i reimpianti di Vitovska di Kante rappresentano una crescita e la prosecuzione della storia nel Carso. Il vino racchiude in sé la bellezza della sfida, dell’invenzione, della complessità e dell’innamoramento secondo Edi Kante, uomo passionale nato sul confine ma libero, non ha confini.

per pagina

6 Prodotto/I

per pagina

6 Prodotto/I

Disponibile su Google Play  
 
 
 
Ottieni subito uno sconto