• Filtra

    Terre Del Barolo

    Vini Terre del Barolo

    Terre del Barolo nasce nel 1958 e, con oltre 300 soci, rappresenta tutti gli 11 comuni della celebre denominazione: più che una cooperativa, si tratta di una grande famiglia, nel nome del vino. Ad iniziare questa storia è stato Arnaldo Rivera, sindaco e maestro di Castiglione Falletto che, insieme a 21 viticoltori, decise di costituire una cooperativa, una ‘casa dei contadini’ che, ancora oggi, è considerata tale perché i soci sono proprio agricoltori che vivono la terra e coltivano la vite, puntando su vitigni e vini che possano raccontare il territorio delle Langhe e che, nonostante gli ingenti volumi produttivi, riescono sempre a regalare prodotti estremamente piacevoli. Un gamma di vini buoni e personali, dal Nebbiolo alla Barbera, passando per il Dolcetto, fino ad arrivare al grande Barbaresco e all’intramontabile Barolo, declinato attraverso i più celebri Cru, dove il territorio marca e definisce le caratteristiche del Nebbiolo e le sue molteplici sfaccettature. Non semplicemente ‘vino’ ma un vero e proprio simbolo dell’italianità, Terre del Barolo continua ad essere un punto di riferimento culturale, una sorta di piccolo mondo antico che custodisce il passato e dona un emblema ad un roseo futuro.

    per pagina

    13 Prodotto/I

    per pagina

    13 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto