• Filtra

    Punta Nogal

    Vini Punta Nogal

    Il vino cileno ha una storia relativamente lunga per essere una zona vitivinicola del Nuovo Mondo. La vite ha fatto il suo ingresso in Cile nella prima metà del 1500 grazie ai conquistadores spagnoli che la impiantarono in un luogo dopo l’altro mentre colonizzavano il Paese. Trovando una conformazione del territorio piuttosto favorevole, ed un clima equilibrato tra l'influenza dell'oceano e il riparo della Cordigliera, intorno alla metà del 1800 vennero introdotti vitigni internazionali come Il Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Carmenere. Non è un caso, dunque, se negli ultimi 15 anni alcuni tra i più grandi imprenditori del vino abbiano iniziato ad investire nel territorio cilenio Situata nell'area centrale del Cile, in una delle zone più vocate al mondo per la produzione di vino di qualità, Punta Nogal è un'azienda vinicola moderna ed è forte di 1.450 ettari di vigneti di proprietà, che si distendono in zone cult del vino cileno, per un totale di 5 cantine, ognuna dotata delle tecnologie più all'avanguardia e di grandissimi enologi professionisti, che lavorano incessantemente ogni giorno per cercare di portare nel bicchiere la bellezza e la ricchezza di un territorio, oltre che della sua storia. La gamma Punta Nogal si compone di sei monovarietali, freschi e di pronta beva, e di due riserve, uno Chardonnay ed un Merlot. L’eccezionale rapporto qualità-prezzo, inoltre, è sicuramente una delle principali caratteristiche che ha determinato il successo di questi vini agli occhi un consumatore attento ed esigente quale quello italiano.

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto