• Filtra

    La Castellada

    Vini La Castellada

    La storia di La Castellada inizia nel 1954 quando Giuseppe Bensa, di ritorno dalla Svizzera dove lavorava come carpentiere, decise di acquistare, ad Oslavia, alcuni appezzamenti di terra insieme ad una casa, al fine di creare un’osteria dove potesse anche vendere i vini da lui prodotti. Nel 1985 i figli Giorgio e Nicolò decisero di dedicarsi solo alla produzione del vino, donandosi anima e corpo alla viticoltura: fu così che fondarono l’azienda agricola La Castellada, dal nome di una delle storiche colline di Oslavia. La proprietà oggi consta di 10 ettari di vigneti, dei quali una metà con piante tra i 45 e i 55 anni di età e l’altra di circa 25 anni. Le rese sono piuttosto basse, proprio com’era abitudine una volta e, per questo, le uve riescono a raggiungere concentrazioni e maturazioni perfette, favorite anche da questa terra che, insieme all’aria ventilata e fresca del mare Adriatico e delle Alpi Giulie, crea un microclima così congeniale da permettere al team di lavorare con metodi pressoché naturali, offrendo vini strutturati e complessi, autentiche espressioni del territorio. Le tecniche naturali non si limitano solo al lavoro in vigna ma anche in cantina, dove ci si affida a pratiche enologiche profondamente legate ad un’antica tradizione: lunghe macerazioni sulle bucce, fermentazioni spontanee e affinamenti in legno, vecchie botti grandi o barriques, solforose ai minimi storici e travasi solo in caso di necessità sono le regole da seguire per ottenere i vini La Castellada. Vini profondi, longevi e sapidi, semplicemente genuini.

    per pagina

    4 Prodotto/I

    per pagina

    4 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto