• Filtra

    Conti Serristori

    Vini Conti Serristori

    Dire Conti Serristori vuol dire Toscana, perchè parliamo un azienda fortemente vocata per la produzione di vini tipici della regione, rustica e di antica nobiltà. Il marchio Conti Serristori, infatti, riprende il nome da una nobile casata di Firenze e il suo legame con il mondo del vino risale addirittura al XV secolo, quando Antonio Serristori, senatore della Repubblica di Firenze, ereditò dal matrimonio con l'ultima erede di Niccolò Machiavelli, terreni ubicati in una delle zone vitivinicole più famose al mondo, il Chianti, più precisamente in località S. Andrea in Percussina. Oggi la Conti Serristori possiede 145 ettari di vigneti che si estendono tra il cuore del Chianti Classico, dove risiede la cantina principale per la produzione del Chianti, e la storica città di S. Gimignano, dove avviene la vinificazione e l'affinamento della Vernaccia. Grazie ad un ambiente pedoclimatico unico, i vini sono tutti di un elevato livello qualitativo e prodotti nel rispetto della tradizione, a partire dalla cura armoniosa dei vigneti e dalle sapienti scelte di vinificazione. Vini di espressiva territorialità e, soprattutto, ad un prezzo conveniente, in grado di soddisfare anche il consumatore più esigente.

    per pagina

    1 Prodotto/I

    per pagina

    1 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto