• Filtra

    Chimay

    Birrificio Chimay

    La storia di Chimay inizia nel 1850 quando l’abate Jean-Baptiste Jourdain, curato di Virelles e Joseph de Riquet de Caraman, Principe di Chimay, affidarono una missione ai monaci di Westvleteren con lo scopo di ‘aiutare la regione di Chimay’. I monaci decisero così di iniziare a produrre birra dagli ingredienti puri e semplici che la natura offriva e, poco tempo dopo, si specializzarono anche nella produzione di formaggio. Ancora oggi Chimay racconta una storia basata su anni di tradizioni e valori forti, sia sociali che ambientali, con l’obiettivo di lasciare il mondo nel miglior stato possibile, per le generazioni future. Proprio per questa ragione, il birrificio lavora seguendo un rigido protocollo di ecosostenibilità: pannelli fotovoltaici, recupero dell’energia prodotta durante la produzione della birra, raccolta del latte a km zero, tutto al fine di preservare ciò che la natura è in grado di offrire e che permette la creazione di prodotti così esclusivi. L’ingrediente principale della birra Chimay è l’acqua attinta direttamente dal pozzo dell’Abbazia e l’intera produzione segue i tre criteri trappisti che ne prevedono la realizzazione all’interno dell’Abbazia stessa o nelle sue immediate vicinanze, la supervisione dei monaci durante ogni singola fase della lavorazione e, infine, la donazione di una parte sostanziale dei ricavi all’assistenza sociale. Sebbene siano trascorsi quasi due secoli, Chimay dimostra di essere ancora incredibilmente attuale!

    per pagina

    3 Prodotto/I

    per pagina

    3 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto