• Filtra

    Cantina Valpantena

    Vini Cantina Valpantena

    Ci troviamo nel cuore della Valpantena, una valle laterale della Valpolicella, a metà strada tra Verona e i Monti Lessini. É qui che sorge la cantina Valpantena che, da ormai 60 anni, è diventata sinonimo di vino di qualità, esaltando un legame molto forte con questo territorio. Il nome deriva dal greco "pan-theos", ovvero "valle di tutti gli dei", e porta con se tradizioni vitivinicole antichissime, risalenti fino al I secolo a.C. La Cantina Valpantena nasce nel 1958 come associazione cooperativa tra alcuni viticoltori veronesi, attirando poi a sé tutti i produttori della zona e, oggi, è una realtà affermata e competitiva sui più importanti mercati mondiali. Parliamo di circa 300 aziende agricole per un'estensione territoriale di 750 ettari di vigneto distribuiti in tutte le più importanti zone di produzione a denominazione di origine controllata: una grande diversificazione che garantisce un'offerta ampia tra le diverse tipologie di vino. Dal 2003 la stessa Società cooperativa lavora anche le olive prodotte da 150 aziende agricole locali che costituivano l’Oleificio delle Colline Veronesi. L’impegno e la cura prestati in tutte le fasi della filiera produttiva, che vede tradizione e moderne tecnologie fondersi insieme, hanno consentito di sfruttare pienamente tutte le qualità delle uve e delle olive conferite dai propri associati. La gestione diretta dei vigneti, inoltre, ha permesso di sperimentare tecniche colturali avanzate come la confusione sessuale e di bandire il diserbo chimico a favore di lavorazioni meccaniche del sottofila, mentre per quanto riguarda l’appassimento delle uve, importanti investimenti sono stati fatti per avere dei processi di ventilazione coerenti con la produzione. I successi ottenuti nei più importanti concorsi enologici internazionali sono il meritato riconoscimento di questo costante lavoro di ricerca, concentrato sul miglioramento degli standard produttivi e qualitativi. Tra i vini che nobilitano la gamma, notevole attenzione merita l'Amarone della Valpolicella DOCG, sottoposto ad un lungo e sapiente processo di produzione, che inizia con l'appassimento delle uve e si conclude con una maturazione di 18 mesi in barrique di rovere. Simbolo, fiero ed esuberante, che non vuole essere secondo a nessuno.

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto