• Filtra

    Aultmore Distillery Co.

    Whisky Aultmore Distillery

    Sorella delle distillerie Carigellachie, Bernriness e Oban, Aultmore è stata costruita a nord di keith tra il 1895 e il 1896 da Alexander Edward, già proprietario delle tre distillerie di cui sopra. Grande estimatore del più celebre nettare di malto scozzese, Alexander aveva davanti a se un futuro raggiante purtroppo interrotto, nel 1898, dalla crisi Pattinsons, crisi che lo costrinse a ridimensionare in modo significato la sua attività e, più in generale, l’intero mercato del whisky. Essendo Aultmore l’ultima delle sue creature, Alexander fu costretto a chiuderne i battenti per poterli riaprire tra 1903 e il 1904. Anche in questo secondo caso, però, la distilleria fu sfortunata perchè, durante la prima guerra mondiale, tra le molte disgrazie ci fu anche la mancanza di orzo per la distillazione. Bisognerà aspettare il 1923 quando, con l’acquisto da parte di John Dewar, finalmente Aultmore potrà godere dei suoi splendori, raddoppiando addirittura le sue capacità produttive grazie all’installazione di una nuova coppia di alambicchi. Solo una ridottissima parte del whiksy qui prodotto viene imbottigliata come Single Malt, il resto va a finire nei blended di Dewars, specialmente per la realizzazione del White Lable. Nel 2014 la svolta con il rilascio, sul mercato, delle etichette conosciute come ‘The last great malts’: 12, 25 e 30 anni.

    per pagina

    1 Prodotto/I

    per pagina

    1 Prodotto/I

    Disponibile su Google Play  
     
     
     
    Ottieni subito uno sconto